Namibia. Cavalli selvaticiCirca 100 k a est di Luderitz, nei pressi di una pozza d’acqua, è stato costruito un capanno di legno. Da qui si possono osservare i destrieri del deserto.

Immagine magica, unica. Come la Namibia.

In queste distese assolate e senza uomini (nessun insediamento umano!) vivono circa 160 cavalli del deserto. Il numero non ha mai superato i 300, negli anni di maggiori piogge e di pascoli più copiosi.

Sono con ogni probabilità i discendenti dei cavalli della Schutztruppe, abbandonati in seguito all’avanzata delle truppe sudafricane nel lontano 1915. Magrissimi, non spaventatevi!

Sì, perché loro si sono perfettamente adattati a questo ambiente ostile: sopportano la sete esattamente come i cammelli, perché riescono a sopravvivere senza acqua per addirittura cinque giorni!

Sono immuni o quasi da parassiti e da malattie, e… sono più piccini dei loro cugini europei.

Chi di voi lo sapeva?

 

air-explorerPER PARTIRE:

African Explorer organizza pacchetti di 10, 15, 16 giorni con volo dalle principali città italiane via scalo europeo.  Per visitare la Namibia le partenze sono previste in tutti i periodi dell’anno, con minimo due partecipanti. I prezzi partono da € 2.200 a persona  Sono inclusi: i voli, i pernottamenti negli hotel e guest house prescelti con trattamento di pernottamento e prima colazione,  le escursioni da programma. Tutte le informazioni sui viaggi African Explorer per la Namibia qui.

  • Share on Tumblr

Leggi anche:

Tag: , , , , ,
Pubblicato in: A contatto con la natura, Africa, Namibia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Scegli la tua categoria..
Mamma mi porti? e' distribuito con licenza creative commons (CC-BY-NC) + copyright Cecilia Bernardini de Pace
Tracked by Hobo