New York – Phoenix. Cinque ore di volo. Al JFK ci si prepara acquistando qualche rivista e le cicche, i chewingum si', perchè il consiglio di tutti i pediatri e' quello di masticare cicche all'atterraggio e al decollo. Tra hand sanitizer (l'amuchina!) e dentifrici. Ecco che appaiono gli ear planes. Consigliati per i bambini (misura piccola) e gli adulti che soffrono l'atterraggio e il decollo. Ovviamente l'acquisto e' immediato, anche senza essere sicura di riuscire nell'operazione di inserimento. A un'ora dall'atterraggio la prova: lettura istruzioni, e immissione di queste piccole viti viola in silicone. Bambini incredibilmente soddisfatti. All'atterraggio. Come mai prima. Forse che bisogna cercarle trovarle importarle anche da noi?

 

  • Share on Tumblr

Leggi anche:

Pubblicato in: Medicine e trucchi da viaggio per mamme ansiose, Pediatra per amico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Scegli la tua categoria..
viaggi e cucina con i bambini
sport e viaggi con i bambini
Mamma mi porti? e' distribuito con licenza creative commons (CC-BY-NC) + copyright Cecilia Bernardini de Pace
Tracked by Hobo