Ovunque nel mondo, a meno che non ci si trovi nella foresta amazzonica o in cima al Pacaya (e dubito che tra le mamme che leggono ce ne siano molte in questa situazione) si trovano lavanderie. Nel mondo poi, molto più che in Italia, si trovano lavanderie automatiche e self made. Ora, siete proprio sicuri che non sia una chance quella di portarsi il minimo indispensabile, quello che davvero si usa, e lavarlo/ farlo lavare? Qui poi, a ny, fantastici cinesi tengono aperto 24/7, il che significa: lascio oggi e domani mattina ho tutto pronto, comprese le cose da lavare a secco (se proprio non avete voluto rinunciare al vestitino di seta).

 

  • Share on Tumblr

Leggi anche:

Pubblicato in: Lo sapevi che..., Medicine e trucchi da viaggio per mamme ansiose

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Scegli la tua categoria..
viaggi e cucina con i bambini
sport e viaggi con i bambini
Mamma mi porti? e' distribuito con licenza creative commons (CC-BY-NC) + copyright Cecilia Bernardini de Pace
Tracked by Hobo