Forse sembra di essere a Miami o Santa Monica. Voglio dire, velluti, statue, colonne. Non esattamente amache, lino, colori azzurri e bianchi. Quel che ti aspetteresti e vorresti al mare. Io vorrei.

Però, come dire…ha un suo perché. Per alcuni turisti, per alcuni visitatori, per chi nelle vacanze cerca uno standard e non un posto. Ne incontro ogni giorno, stupefatta, di persone che non escono dai resort. Spaventati dalle strade, dalla gente, dal possibile diverso.

Una piscina a sfioro da mille e una notte, palme e giardinieri, bibite ghiacciate e crema da sole a disposizione. Siamo nell'albergo più nuovo di Anguilla, più sfarzoso e moderno ( ha aperto solo un anno e mezzo fa). Sembra Las Vegas, al primo impatto, anche nei muri esterni, con fiamme e luci.

La hall scura, buia, fredda, dove sono capitata. È questo l'ultimo cinque stelle? È questo quello che cerca chi viene qui nel lusso? Lo chiedo e me lo chiedo.

Tutti i sensi vengono colpiti.

Dalla vista. il buio poi il blu del mare.

Dall'udito. Rumore. Un giardiniere resta con un attrezzo malefico che pulirà pure le foglie ma disturba una quiete che tarda ad arrivare. Sono le 10.30 e le persone vorrebbero continuare a dormire o forse semplicemente legge (o scrivere).

Dall'olfatto. Che manca. Ho fame e nessuno mi chiede nemmeno per un caffè. Assurdo in un cinque stelle lusso.

Unico contatto umano con un'inserrviente che al contrario mi dice che “kids are not well come in this swimmingpool” ( quella a sfioro). Dovrò ricordarmene nei viaggi da honeymooners.

Manca un senso di calore e di proprietà. E io son qui seduta a scrivere da mezz'ora assordata e affamata. Nemmeno un caffè.

Avrete lusso ostentato ma non sorrisi, avrete aragoste e champagne, ma non mahi mahi cucinato come solo qui sanno fare, avrete to a schermo nelle Beach cabanas, ma volete mettere un'arma a un buon libro e una palma sopra di voi?

 

  • Share on Tumblr

Leggi anche:

Pubblicato in: Caraibi, Dai sei agli undici anni, Sopra i dodici anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Scegli la tua categoria..
viaggi e cucina con i bambini
sport e viaggi con i bambini
Mamma mi porti? e' distribuito con licenza creative commons (CC-BY-NC) + copyright Cecilia Bernardini de Pace
Tracked by Hobo