Pensavo fosse uno scherzo. Invece no.

Destinazione Genova, ci si imbarca e si va fino a Barcellona in nave, in 18 ore.

Lunga, è vero, ma: 1) ci si riposa (il senior della situazione credo abbia dormito tra le sedici e le diciassette ore, e quando dico dormito significa sognato russato occupato letto e cuscino e coperta); 2) si curiosa la nave (gli altri tre, compresa io, della situazione: ristorante bar negozio ponte); 3) ci si porta dietro la macchina e avere la macchina in vacanza, per chi ama viaggiare e scoprire un paese vasto, bhè è una manna (assolutamente poi meno cara come opzione rispetto all’affitto).

Barcellona, appunto. Tappa d’inizio (e di fine) di una lunga vacanza in giro per la Spagna, fino all’Andalusia. Andata e ritorno da Barcellona. Spazio per scoprirla.

Per continuare continua qui.

  • Share on Tumblr

Leggi anche:

Pubblicato in: Destinazioni Europee

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Scegli la tua categoria..
viaggi e cucina con i bambini
sport e viaggi con i bambini
Mamma mi porti? e' distribuito con licenza creative commons (CC-BY-NC) + copyright Cecilia Bernardini de Pace
Tracked by Hobo