C’è un posto, a un paio d’ore da Milano, direzione Courmayeur, dove i bambini letteralmente sono a casa (e che casa). Una vecchia casa di montagna completamente restaurata, stile rigorosamente tradizionale. Una piscina riscaldata all’esterno, vista Monte Bianco. Una SPA con percorso nelle rocce. Prati, passeggiate, equitazione. E il Monte Bianco appunto che ti aspetta, a dieci minuti di macchina. Se potete strafare, la suite (in bassa stagione si può osare, non certo questo weekend di Carnevale Ambrosiano) ha una jacuzzi sul terrazzo. Al Mont Blanc di La Salle ci sono family rooms che permettono di stare tutti insieme, ma anche separati (per la gioia dei papa’ che osano pensare a una vacanza ancora di coppia). Strutturalmente con due bagni, con due aree riposo, più armadi.  Non è male sia per chi ha bambini piccoli da accudire anche di notte, sia bambini cresciuti che amano mantenere la loro privacy. I prezzi sono impegnativi in alta stagione (lo e’ Courmayeur  in alta stagione) ma se vi piace conoscere e viaggiare anche in occasioni non “dovute” e’ una meraviglia. C’è poi un’escursione irrinunciabile sul posto: la traversata del Monte Bianco, con la nuova funivia. Davvero un must-do, una delle meraviglie del mondo(e non vedo l’ora di farla anche io). Alzi la mano chi l’ha fatto. So per certo che si sogna più spesso un weekend in una capitale, ma non potete capire invece l’emozione di attraversare il ghiacciaio e sentirvi immerso nel silenzio della neve perenne.

 

  • Share on Tumblr

Leggi anche:

Pubblicato in: Dai sei agli undici anni, Dai tre ai sei anni, Italia, Sopra i dodici anni, Sotto i tre anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Scegli la tua categoria..
viaggi e cucina con i bambini
sport e viaggi con i bambini
Mamma mi porti? e' distribuito con licenza creative commons (CC-BY-NC) + copyright Cecilia Bernardini de Pace
Tracked by Hobo