Il West e' il Grand Canyon, la Monument Valley, il Colorado. Ma e' anche California. Chi giunge dall'Italia atterra in genere a Los Angeles o San Francisco e da qui prosegue verso l'interno. Esiste pero' anche l'opzione inversa, che prevede prima l'itinerario nel cuore naturale di questi Stati (Utah, Arizona, Nevada), poi la visita alle città della costa (aggiungerei anche San Diego), unita a mare e relax (o sport e sole), per chi ha tempo. Le spiagge della California sono molte, lunghe, ventose. Le più conosciute quelle dei telefilm. Da Santa Monica a Venice Beach. Le più belle quelle del sud: Coronado Island, Blacks Beach, Laguna Beach. Scegliamo San Diego. Destinazione family friendly per ccellenza. Con il Sea World e lo zoo. Ma anche a due passi da Tijuana, se si desidera annusare un po' di Messico. qui Coronado Beach. Tutto e' della Marina Americana, o quasi. Distese di sabbia bagnate dal Pacifico per gli allenamenti dei navy seals. Il resto per noi, per moltissimi camperisti, e qualche turista che soggiorna nello storico hotel del Coronado (del 1888). A Coronado rientriamo per la prima volta in una dimensione di paese. Potrebbe assomigliare a Forte dei Marmi, con le vie, i negozi, i marciapiedi per le passeggiate e sullo sfondo le spiagge attrezzate. Ci stiamo preparando al rientro. Grandioso il Pacifico.

 

  • Share on Tumblr

Leggi anche:

Pubblicato in: Dai sei agli undici anni, Dai tre ai sei anni, Le meraviglie del mare e degli abissi, Nord America, Sopra i dodici anni, Sotto i tre anni, West Coast

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Scegli la tua categoria..
viaggi e cucina con i bambini
sport e viaggi con i bambini
Mamma mi porti? e' distribuito con licenza creative commons (CC-BY-NC) + copyright Cecilia Bernardini de Pace
Tracked by Hobo