E chi l'avrebbe mai detto? C'è l'abbiamo fatta. Ritorniamo nel posto del cuore. Anguilla (il post precedente aveva anticipato qualcosa).

Con un rocambolesco volo ny-San Juan di Portorico, uno stop allungato (aiuto, technical problema, a quanto pare), un volo sju-sxm (con una bellissimo piccolo jet sorvolando il mar dei Caraibi), un taxi dalla parte olandese alla parte francese di Saint Martin, un traghetto pieno come un tram all'ora di punta da Saint Martin ad Anguilla, una Hertz chiusa perché erano ormai le 18, un taxista simpatico che ha rintracciato il suo amico della Hertz, un arrivo in hotel quasi alla chiusura della reception…. Eccoci ora qui.

Ad Anguilla non andateci se volete vita mondana, se vi piace passeggiare tra negozietti e ristorantini, se cercate serate modaiole e spiagge vip.

Non andateci se avete bisogno della certezza di strutture sanitarie d'avanguardia e se avete l'anziano di essere lontano da tutto.

Qui lo siete.

Per intenderci, il posto dove tutti vorremmo farci curare chesso' una gamba rotta e' a due ore di volo (Miami). Il negozio con jeans e tshirt e all star (non sto parlando di Jenny Packham) anche.

Idem per giornali, libri, tecnologia. Forget it. Here.

Qui sarete cullati dalla brezza del vento la mattina, guarderete i colori dell'acqua più incredibili che abbiate mai visto, camminerete da soli sulle spiagge più bianche che abbiate mai immaginato. Una sosta a un baracchino sulla spiaggia per il mahi mahi o il crayfish (il pescato locale), al massimo un salto in paese (qualche casa o meglio capanna sparsa) per l'elezione di miss Anguilla.

Difficilmente ve ne dimenticherete, e sarà facile al contrario nel lungo inverno ricordarsi e con un sospiro e iniziare a guardare online per prenotare il prossimo viaggio.

 

  • Share on Tumblr

Leggi anche:

Pubblicato in: Caraibi, Centro e Sud America, Dai sei agli undici anni, Le meraviglie del mare e degli abissi, Sopra i dodici anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Scegli la tua categoria..
viaggi e cucina con i bambini
sport e viaggi con i bambini
Mamma mi porti? e' distribuito con licenza creative commons (CC-BY-NC) + copyright Cecilia Bernardini de Pace
Tracked by Hobo