Tutti noi che abitiamo in Italia sappiamo bene che per avere un mare caraibico una chance a breve distanza ci e' data dalla Sardegna. Sappiamo probabilmente di meno (io l'ho scoperto solo tre o quattro anni fa) che al nord dell'isola, a pochi chilometri a ovest di Santa Teresa di Gallura, c'e' una piccola oasi di spiagge infinite, pochissima gente, sguardo infinito sulla Corsica e le bocche di Bonifacio. Un piccolo paese che si chiama Vignola mare. Un albergo grazioso pulito e nuovissimo, che ha solo un nome improbabile: il Ragno d'Oro (ragnodorovignola.it). I bambini, anche quelli piu' piccoli troveranno qui un luogo perfetto per vacanze all'insegna di relax, bagni, natura. A pochi chilometri la vera Sardegna, all'interno, salendo fino ad Aglientu. Verso ovest invece si puo' proseguire fino a Castelsardo. E, per una giornata fuori dagli schemi, si puo' prendere un traghetto andata ritorno per la Corsica. A meno di un'ora di traghetto. In settembre il clima e' strepitoso, i traghetti costano di meno e anche gli aerei, se non si ha un giorno preciso, possono riservare piacevoli sorprese. Da Olbia ci si arriva in poco più' di un'ora.

 

  • Share on Tumblr

Leggi anche:

Pubblicato in: Dai sei agli undici anni, Dai tre ai sei anni, Destinazioni Europee, Italia, Le meraviglie del mare e degli abissi, Sotto i tre anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Scegli la tua categoria..
viaggi e cucina con i bambini
sport e viaggi con i bambini
Mamma mi porti? e' distribuito con licenza creative commons (CC-BY-NC) + copyright Cecilia Bernardini de Pace
Tracked by Hobo