Al di la' dell'Hudson River, proprio di fronte a lower Manhattan, a Hoboken (nel New Jersey), si entra nel cuore di come vivono loro. Davvero. Non la patinata Manhattan. Non le foto da cartolina. A meta' tra come ti ricordi Londra (complice un grigio e una pioggia continua, che non paiono volerci abbandonare oggi), e come ti ricordi di Harlem. Case basse, mattoni rossi, centri commerciali (andando a Staten Island e' la regola: Pizza Hut, McDonald's, Wal Mart e immense aree di sosta e di rifornimento). Biggie's e' qui. Le pareti sono tappezzate da una quindicina di mega schermi con solo ed esclusivamente sport. Pallavolo, football, baseball, calcio. Per tutti i gusti. Giovani americani addentano mega hamburger e due vecchiette bianche se la raccontano. Tutti incuranti dei dieci gradi dell'aria condizionata (ma come fanno? Io sono qui con la pashmina e la felpa e ho i piedi che gelano).

 

  • Share on Tumblr

Leggi anche:

Pubblicato in: East coast, Peccati di gola (food and travel), Ristoranti per bambini, Sopra i dodici anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Scegli la tua categoria..
viaggi e cucina con i bambini
sport e viaggi con i bambini
Mamma mi porti? e' distribuito con licenza creative commons (CC-BY-NC) + copyright Cecilia Bernardini de Pace
Tracked by Hobo