Dal 5 stelle Le CransLa neve imbianca le Alpi. Le giornate si allungano.  Le offerte per un weekend all’insegna di sci, sole e relax si moltiplicano.

Il momento ideale per scegliere Crans-Montana. La Svizzera più chic e stylish, quella inavvicinabile a Natale e Capodanno.

Per capirci, scelta da Roger Moore come sua residenza stabile.  O dai Sarkozy per la settimana bianca. Ma anche meta “ski & fun” dei reali inglesi (che preferisco in genere l’altrettanto elvetica Klosters. Ma William qui ci ha passato un capodanno memorabile qualche anno fa).

A buona ragione nella top ten delle migliori destinazioni vip per sciare. E decisamente low cost, solo adesso.

Qui mentre le vetrine portano i nomi di Chanel, Jaeger Le Coultre, Vuitton e dove bionde russe ed emiri arabi arrivano e fanno shopping tra pellicce, diamanti e immobili a otto zeri, potrete viziarvi. Qui dove hanno preso casa le grandi famiglie di Qatar, Abu Dhabi e Arabia Saudita, qui dove Alain Delon ama ritornare anche due volte a stagione, qui potrete sciare nelle più belle piste svizzere (un comprensorio di oltre 140 chilometri di piste).

Anche con meno di cento euro a notte (solo due zeri, ecco). Bambini a seguito.

Potreste scegliere l’Auberge Lago Lodge, un bed & breakfast semplice e grazioso, con vista lago. Oppure optare per lo Chalet des Alpes. A pochi metri dal lago di Lens. Karen e Gary sono i due proprietari e offrono a tutti gli ospiti consigli per visitare il Vallese e vivere Crans.

Di mattina, la certezza di Taillens, da decenni ce ne sono due, uno nel centro di Montana l’altro nella via principale di Crans. Due boulangeries da urlo, con pasticceria annessa. Potrete riempirvi di baguette e pain aux raisins e salire verso la Plaine Morte per godere di uno dei panorami più strepitosi delle Alpi. Anche questo è (quasi) gratis.

Fate una sosta culinaria per un pranzo veloce a Chetzeron, perché per nessun motivo al mondo ci si può perdere la millefoglie al Toblerone. Terrazza al sole sulle cime innevate. E anche questo aiuta a godersi la vita.

Per cena, se l’Hotellerie Pas de l’Ours, specializzato in cucina provenzale, è off-limit, potreste scegliere la Diligence, per assaggiare un piatto davvero speciale, cucinato su uno strano cilindro bollente.

Per un po’ di sano vip watching o per togliersi la curiosità di vedere i resort più cari ed ambiti dalle celeb in vena di sci e alta quota salite al Le Crans.  La direttrice, Paola Masciulli, è un nome ben conosciuto nel panorama dell’hotellerie elvetica di altissima qualità, e offre ai prestigiosi ospiti uno chalet tutto in legno, una piscina con onde (per allenarsi come si deve anche senza un’olimpionica), una spa incredibile con ogni trattamento immaginabile, vista sull’intero arco alpino. Camini, domotica, tessuti pregiati. Pochissime camere, altissimo servizio.

Oppure il Cransambassador, raffinato e sofisticato. Solo ospiti d’onore, perché tali si è entrando qui. Riaperto da poco, domina l’intera stazione ed è a due passi dalla partenza della funivia per Singnal e Cry-d-Er. Andarci anche solo per la piscina e un cocktail serale.


Di sera? Un salto a Le Pacha o un drink a Le Leos. E poi tutti a nanna, siete qui per sciare. E poi, i bambini con voi non saranno troppo contenti se voi ritornate adolescenti o universitari.

 

IN BREVE la si raggiunge in treno via Sion e da qui con una divertente funicolare. Oppure in macchina con un itinerario mozzafiato lungo il Simplon Pass, tra cime innevate, rifugi per veri amanti della montagna e conventi isolati. Solo se non nevica.

 

  • Share on Tumblr

Leggi anche:

Tag: , ,
Pubblicato in: Dai sei agli undici anni, Dai tre ai sei anni, Destinazioni Europee, Peccati di gola (food and travel), Sopra i dodici anni, Sotto i tre anni, Sport & travel, Svizzera, Vacanze in montagna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Scegli la tua categoria..
viaggi e cucina con i bambini
sport e viaggi con i bambini
Mamma mi porti? e' distribuito con licenza creative commons (CC-BY-NC) + copyright Cecilia Bernardini de Pace
Tracked by Hobo