• Torniamo alla sostanza dello yoga, ovunque nel mondo

    Questo e’ un post un po’ particolare. Chi mi segue sa che sono un’appassionata di yoga e più volte ne ho parlato su queste pagine. Tra le mie destinazioni del cuore di certo ai primi posti c’e’ Miami. Conosco Kino Mac Gregor dal 2016, l’ho intervistata durante un mio viaggio di lavoro a Miami e ho praticato alla sua scuola per oltre due mesi, respirando ogni giorno l’energia dello yoga puro: pratica, intenzione, distacco. Un luogo incredibilmente positivo, dove apprendere e ascoltare e ogni giorno spogliarsi del superfluo per arrivare all’essenza. Ho sentito Kino anche negli ultimi giorni, quando su Instagram, dove lei ... Leggi il resto
  • Nel paese di Babbo Natale. Ora è il momento perfetto

     Un po’ come Disneyland, ma vera. Perché qui il parco divertimenti è la destinazione stessa: neve, renne, igloo, alberghi di ghiaccio. E, soprattutto, Babbo Natale in persona. Intorno il paesaggio finlandese, immobile e silenzioso. Le luci che illuminano bianche gli abeti innevati, la musica di sottofondo dei jingle bells e silent night. Non che non faccia freddo, freddissimo. Si devono preventivare meno dieci gradi (se va bene), meno trenta (se va male). Però vestiti bene, dimenticandosi tacchi e minidress e accogliendo senza fiatare le (tutt’altro che seducenti) tutone-termiche distribuite negli alberghi, si riesce a sopportarlo, anzi a goderselo, pungente e secco. Non che ... Leggi il resto
  • La montagna (vera) per tutti

    La montagna è di tutti e per tutti. Perché non approfittare di questo periodo, della fine dell’estate-inizio dell’autunno, per dormire in un rifugio d’alta montagna? Certo, con mamma e papà, zaino in spalla, occhiali da sole, crema ad altissima protezione, giacca a vento e scarpe da trekking, si può arrivare (e dormire) dappertutto. Scegliete per esempio il Monte Rosa, e il rifugio Zamboni-Zappa. Come diventare provetti alpinisti? Basta aver compiuto almeno 14 anni, e iniziare un corso proprio qui. Se no seguite (e fotografate) i fratelli maggiori mentre salgono le prime pareti. Tutto intorno a voi un grande prato e l’alpeggio. E la magia ... Leggi il resto
  • Crans Montana, weekend di sci e sole

    Quando ero piccola la mia famiglia aveva un appartamento qui e i miei fratelli più piccini ci passavano settimane e mesi. Qui ho imparato a sciare. Qui ho fatto la mia prima vacanza da fidanzata. E qui sono tornata 25 anni dopo, moltiplicata! (eh sì mi sono fidanzata molto presto, ma queste sono le piccole soddisfazioni della vota: tornare qui insieme dà un certo senso di buona pagella). Un weekend all’insegna della Pasqua (e del cioccolato svizzero), dello sci e degli amici. A onor del vero ci ero tornata incinta e con i bambini piccoli. Perché è un posto speciale, bello in estate ... Leggi il resto
  • In alta quota, rifugi di montagna

    La montagna è di tutti e per tutti. Perché non approfittarne per dormire in un rifugio d’alta montagna? Certo, con mamma e papà, zaino in spalla, occhiali da sole, crema ad altissima protezione, giacca a vento e scarpe da trekking, o sci ai piedi e ramponi per i più espeeti ed avventurosi, si può arrivare (e dormire) dappertutto. L’obiettivo è salire fino a quasi 3000 metri, sul monte Cristallo, fino al rifugio Lorenzi. Per arrivare si prendono dei bidoncini colorati(ssimi) che salgano lentamente sul ghiaione e che valgono da soli il viaggio. Quando da lassù si scatta una foto, sembra di ... Leggi il resto
  • Yoga every day! (parte 1 – Italia)

    Hatha, vinyasa, iyengar, ashtanga, pranayama e kirtan. Se questi nomi fanno già parte del vostro vocabolario ecco che un viaggio in cerca dello yoga retreat migliore o del maestro yoga che è una vita che cercate di incontrare non vi parrà strano. Se invece siete ancora fuori da questa malattia, sappiate che il rischio di venirne contagiate è altissimo scegliendo una vacanza destinazione yoga-full-time. Sì perché lo yoga è così, non è fare uno sport, ma è abbracciare e respirare una precisa e unica filosofia di vita e di benessere. Rispetto a 15 anni fa è più che triplicato il numero ... Leggi il resto
  • Gressoney, alta quota: al rifugio Capriata

    Ebbene sì, pulce uno (che ormai ha raggiunto e superato il metro e ottanta di altezza) ha avuto un ulteriore momento di soddisfazione quando nel weekend appena passato abbiamo potuto finalmente scoprire un’altra delle meraviglie di Gressoney: il rifugio Capriata. Chi legge il suo blog ha già potuto scoprire che dopo qualche anno di stop (chissà poi perchè, faceva intendere il maestro di sci che erano problemi familiari e regionali insieme), con il rifugio pronto ma fermo, è arrivata la tanto attesa svolta: il progetto ecosostenibile tanto anelato è aperto (e chi si chiedeva perchè mai da quelle parti non ci fosse nemmeno ... Leggi il resto
viaggi e cucina con i bambini
sport e viaggi con i bambini
Mamma mi porti? e' distribuito con licenza creative commons (CC-BY-NC) + copyright Cecilia Bernardini de Pace
Tracked by Hobo