Parma, Via Farini

Andare a Parma per me è andare a casa.

Faccio fatica a descriverla come vacanza, però se ci penso mi accorgo che è davvero perfetta: colta, elegante, poliedrica, gustosa, musicale, e poi (che non guasta) facile vicina simpatica calorosa. (Sarò di parte?)

Per esempio: prendete un weekend di questo mese e dedicatelo alla scoperta di questa città.

Parma, la Pilotta

Continua qui.

 

 

  • Share on Tumblr

Leggi anche:

Pubblicato in: Dai sei agli undici anni, Dai tre ai sei anni, Imparare divertendosi, Lo sapevi che..., Peccati di gola (food and travel), Ristoranti per bambini, Sopra i dodici anni, Sotto i tre anni, Tradizione & cultura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Scegli la tua categoria..
viaggi e cucina con i bambini
sport e viaggi con i bambini
Mamma mi porti? e' distribuito con licenza creative commons (CC-BY-NC) + copyright Cecilia Bernardini de Pace
Tracked by Hobo