il treno del Bernina

Che dire di un viaggio in treno?

Innanzitutto che non andrete proprio lontanissimo, ed è già una buona premessa.

E che, anche se fosse, probabilmente non avrete problemi: i bambini amano il treno, poter girare tra le carrozze, scoprire quella ristorante, lo stop alle stazioni, la gente che scende e che sale.


Un unico riguardo all’
alta velocità che, vi dico per esperienza, potrebbe creare qualche disagio (nausea in primis). Non abbonderete di medicine portandovi dietro un braccialettino anti nausea, o qualche cracker salato.Anche carrozze letto e cuccette sono un’avventura che li entusiasma, quindi ottima opzione per qualche trasferimento notturno.

viaggi e cucina con i bambini
sport e viaggi con i bambini
Mamma mi porti? e' distribuito con licenza creative commons (CC-BY-NC) + copyright Cecilia Bernardini de Pace
Tracked by Hobo