Diciamo subito, a scanso di equivoci, che ad agosto non è esattamente il posto adatto alle famigliola in vacanza. A parte il costo, anche il parterre di vacanzieri e' piuttosto inquietante: magnati russi in dolce (e abbondante) compagnia, champagne al posto del cappuccino, yacht parcheggiati come panda nel piccolo porto. Quindi…scappate. Se siete in zona in agosto, evitate pure. Per non parlare delle vie d'accesso al posto: avete in mente tre ore di coda obbligata? Ecco, esatto. Se vi va bene.

Però al contrario fuori stagione Saint Tropez vive. Vive la sua vita. Quella che ti fa riscoprire un posto vero fuori stagione. I pescatori la mattina che rientrano in porto, e il magnifico mercato del pesce subito dopo l'arco, proprio dietro Senequier (la tropezienne mattutina e' obbligatoria, e poi tanto fuori stagione non si è in costume, insomma). I quotidiani aperti e sfogliati al timido sole, con un croissant appena sfornato, la passeggiata fino al forte, il perderei nelle stradine dietro Place des Lices. Camminare sula spiaggia bianca della Pamplonne. Il mare d'inverno, quello della canzone, potrebbe essere questo.

In dicembre (meraviglia delle meraviglie, qui i quindici gradi sono normali anche in pieno inverno, non credo l'abbia te preso in considerazione, ma è una soluzione di primissimo ordine per chi ha bambini piccoli e soprattutto non ama il freddo della montagna) nella piazza del mercato troverete il giardino incantato, con la neve e gli abeti. E il pattinaggio del ghiaccio (un piccolo Rockfeller Center, ma senza grattacieli. Senza hot dog ma con il chiosco delle crêpes ad aspettarvi).

Anche gli alberghi, quelli intoccabili durante l'estate, diventano luoghi accessibili, adeguati alle necessità delle mamme, ma questa e' la prossima puntata (ops, post).

 

 

  • Share on Tumblr

Leggi anche:

Pubblicato in: Dai sei agli undici anni, Dai tre ai sei anni, Destinazioni Europee, Sopra i dodici anni, Sotto i tre anni, Vacanze shopping

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Scegli la tua categoria..
viaggi e cucina con i bambini
sport e viaggi con i bambini
Mamma mi porti? e' distribuito con licenza creative commons (CC-BY-NC) + copyright Cecilia Bernardini de Pace
Tracked by Hobo