A solo quattro ore di traghetto da Livorno, ecco la Corsica.

Famiglie a raccolta, questo e' un vero paradiso dei bambini. Mare azzurro, spiaggia bianca, e tutto quello che le mamme in viaggio vogliono sentirsi dire, specie se la prole a seguito non arriva ai tre anni. Farmacie, dottori, giostre, pinete, supermercati, alberghi attrezzati magari con menù per bambini e camere familiari.

Brocciu (il formaggio corso) per i papà e una meravigliosa ferrovia lungo tutta la costa, per mamme e papà in fase di sport, quasi un affare d'altri tempi, per riscoprire il non-uso-la macchina per tutta la vacanza, o anche solo per correre verso sera lungo il binario quando il trenino (si chiama Tramways de Balagne) non passa, ma accanto a te, sulla passatoia di legno, altre decine di runners si esercitano sudati, rossi dal sole e dalla fatica, ma felici.

Scegliete per un giorno di rimanere proprio dentro a Calvi, girovagare tra i vicoli della cittadella, cenare in uno dei ristoranti nella via principale, riposarsi sulla spiaggia (si, quella davanti alla ferrovia, appunto).

Non stupitevi di incontrare per le vie del centro qualche militare della legione straniera (vi ricordate San Diego e i Marines? E' un po' come l'altra faccia europea della stessa cosa. Ragazzi rasati e tatuati che corrono lungo le strade e si allenano a strapiombo sul mare).

Certo ad agosto qui si registra il tutto esaurito quindi se potete prenotare molto prima, soprattutto per potersi ritagliare un prezzo sensato. Domani provo proprio a farvi un elenco di quel che avrei scelto se avessi potuto.

A onor del volo l'hotel Mariana, da dove ora scrivo, non è affatto male, soprattutto se vi danno una camera familiare al livello piscina nella parte nuova dell'albergo, non esattamente a buon mercato, ma la boulangerie del piano terra crea code inenarrabili tutto il giorno e un profumo meraviglioso con cui svegliarsi.

 

 

  • Share on Tumblr
Tag: ,
Pubblicato in: Dai sei agli undici anni, Dai tre ai sei anni, Francia, Le meraviglie del mare e degli abissi, Peccati di gola (food and travel), Sopra i dodici anni, Sotto i tre anni, Vacanze Attive, Viaggi per tutte le età

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Scegli la tua categoria..
viaggi e cucina con i bambini
sport e viaggi con i bambini
Mamma mi porti? e' distribuito con licenza creative commons (CC-BY-NC) + copyright Cecilia Bernardini de Pace
Tracked by Hobo