elisa spiaggiaTrentatre spiagge da scoprire. Tornata per la terza volta ad Anguilla in tre anni, un motivo ci sarà.

Più di uno: è il posto nel mondo dove più mi sento rinascere, è una questione di sensi, la vista e il profumo del mare, il gusto di salsedine, la sabbia sotto i piedi perenne. Poi in bassa stagione costa meno che il nostro mare (c’è il viaggio, è vero, ma prenotando prima i costi sono più che dimezzati). E anche le spiagge. Uniche.

Ecco qualche indicazione per scoprirle, sceglierle e viverle.

Shoal Bay East . Due miglia di sabbia bianca perfetta. E ‘stata nominata la migliore spiaggia del mondo (non solo dei Caraibi) da molte riviste turistiche. Fermatevi da Gwen per un bbq… magari proprio quando c’è la musica dal vivo, vi sentirete dove fermarvi per più di qualche settimana…. E’ stata la primissima spiaggia per cui ho perso la testa per Anguilla. Ormai tre anni e mezzo fa.

Sandy Ground. Centro dell’isola per partire per Sansy Island e i tour in barca o catamarano. Barche, persone, bar, il senso di una grande festa comune. Se ci capitate ad agosto…. c’è il Carnevale, i concerti, il colore, la musica, il rum…Da non perdere Johhno di giorno e Pumphouse di sera

Meads Bay Lunga bianca senza nemmeno un sasso e soprattutto con mare perennemente calmissimo. Una delle migliori opzioni per il pranzo, il Beach Shak, e una per dormire in famiglia, il Carimar.

Little Bay è una delle spiagge più remote e gratificanti di Anguilla, a cui si accede solo dalla corda o in barca. E’ un posto speciale per il relax, lo snorkeling e anche trekking spericolato….

Rendezvous Bay Anguilla Lunga, larga, sabbia soffice come zucchero  a velo, come sfondo Saint Martin. Non per niente mi ci sono sposata!!!

Island Harbour: un villaggio di pescatori situato sul lato est dell’isola. Barche da pesca  punteggiano le sue acque cristalline, i bambini corrono, e il pittoresco Scilly Cay si vede in lontananza. Circondato da alcuni ristoranti, da non perdere le aragoste di Da Rocks.

Cove Bay: andate da Smokey per un luch magari con sottofondo musicale e fermatevi sulla spiaggia proprio di fronte, Cove Bay è un gioiello intatto. Vista su Saint Martin, mare calmo, dune di sabbia bianchissima, non è difficile capire perché “The Cove” è amata da tutti.

Shoal Bay West: da non confondere con la più popolare, Shoal Bay East, Shoal Bay West è nascosta sul lato opposto dell’isola. Di dimensioni più piccole, è uguale in bellezza con una visione completamente diversa. Per riposarsi sotto le palme e, se è aperto, gustarsi un piatto italiano alla Trattoria.

Sto pensando di aprire una sezione dedicata all’isola. Chi mi segue?

  • Share on Tumblr

Leggi anche:

Tag: , , ,
Pubblicato in: Caraibi, Dai sei agli undici anni, Nord America, Sopra i dodici anni, Vacanze Attive

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Scegli la tua categoria..
viaggi e cucina con i bambini
sport e viaggi con i bambini
Mamma mi porti? e' distribuito con licenza creative commons (CC-BY-NC) + copyright Cecilia Bernardini de Pace
Tracked by Hobo