un'infermeria dietro l'angolo, Pragelato Resort ClubMed Via LatteaL’illuminazione finale mi è giunta quando a pulce2 faceva male il dente. O meglio un dentino da latte doveva cadere. Ovviamente con timing perfetto: 4 ore dopo che eravamo partiti (non il giorno prima, che guarda caso eravamo proprio dal dentista!).

E con tutta quella meraviglia che c’era per cena (compresi hamburger, patatine fritte, pizza e gelati d’ogni genere) diventava difficile soddisfare i desideri culinari con il male.

Qui al #clubmed c’è quello che ho desiderato in tutte le mie vacanze: un’infermeria full time. Nel senso “mamma ho male” e voi “amore, andiamo dal dottore” che è poi lì, dietro all’angolo di casa vostra, pronto per voi.

Avete in mente il post in cui parlo delle medicine da viaggio, di come cercare di essere previdente? E quello in cui racconto di come pulce1 era stato punto da un insetto sconosciuto e io disperata (ma con bentelan a portata di mano)? ecco qui le mamme trovano pane (che dico? brioche, croissant!) per i loro denti.

Tutto è risolto, dalle pappe (c’è una zona dedicata al buffet), alle maestre d’asilo, agli istruttori di sport, al medico.

Come resistere?

 

  • Share on Tumblr

Leggi anche:

Tag: , ,
Pubblicato in: Dai sei agli undici anni, Dai tre ai sei anni, Italia, Medicine e trucchi da viaggio per mamme ansiose, Peccati di gola (food and travel), Pediatra per amico, Ristoranti per bambini, Sopra i dodici anni, Sotto i tre anni, Sponsored post, Sport & travel, Vacanze Attive, Vacanze in montagna, Viaggi per tutte le età

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Scegli la tua categoria..
viaggi e cucina con i bambini
sport e viaggi con i bambini
Mamma mi porti? e' distribuito con licenza creative commons (CC-BY-NC) + copyright Cecilia Bernardini de Pace
Tracked by Hobo