Come ogni anno il lavoro non e’ facile e  i buoni propositi di:

  • portare solo qualche t-shirt
  • unificare a massimo due valigie
  • non portare tacchi o camicie seta

non hanno buon fine…

Se dovessi dire ora cosa fare quando si atterra a South Beach ecco i miei must. Quelli insomma che mi propongo di mettere nelle cose da fare nelle prossime settimane.

Escludendo (ma solo perche e la prima cosa da fare) il Miami Life Center di Kino (lo yoga, pazzesco).

E Wholefood (che e’ la seconda cosa) perché e’ sotto casa (anzi diciamo che la casa e’ stata scelta dove c’era Wholefood…)

Aperitivo
Standard Hotel, bellissima location con vista sulla baia, è zona Sunset harbour, tramonto sul mare e l’ ambiente e’ carino. Tranquillo, da andare  anche con i bimbi
Julia, è in una traversa della Lincoln, molto modaiolo, vista molto bella
Hotel One, vicino al W, ha aperto danno molto, si prende un drink sul terrazzo, molto bello
Paolino, sulla 5, e’ un piccolo bar brasiliano, bar di quartiere, molto carino e super easy
Smith&Wallensky, sul porto, vista stupenda, è anche ristorante,

Bodega, Alton road e 15, mi sembra, spagnolo fa tapas, easy e carino

Cena
Lucali, zona Sunset Harbour, pizzeria molto carina
Sardinia, ristorante italiano buonissimo, sardo ma fa pasta davvero buona, sempre zona Sunset harbour
Burger&Beer, sempre zona Sunset harbour, hamburger davvero buoni
Drunken& Dragon, sull’alton road, non si vede da fuori ma molto carino, fusion
27, sulla 27, tipo famer, cucina più naturale, molto carino, con giardino grande, ambiente super carino x bambini
Tony Sushi, best sushi in town!!!
Mandolin, ristorante greco , con giardino a Winwood
Silvano, buon ristorante italiano con buoni prezzi, 17 e james Avenue
Juice&Java, sulla Washington, per mangiare bio e buone insalate

Cose da fare

  • l’acquario verso keybiscane
  • le everglades in giornata
  • le KEYS ma ci vogliono più di tre ore di macchina
  • il museo Perez da visitare in down town.
  • i murales a wynwood
  • la piaggia di Keybyscane, con il faro
  • il Dolphins x fare shopping
  • l’Aventura per capire i concittadini del luogo

ragazzi, la mia buona promessa e’ che mammamiporti sia un diario dei prossimi mesi. Come quattro anni fa, quando la storia e’ iniziata. E come deve proseguire.

Tra tornanti e mare, tra passeggiate e cascate, nella scoperta e nella condivisione.

Questo e’ il mio, il nostro viaggio.

 

 

  • Share on Tumblr

Leggi anche:

Pubblicato in: Dai sei agli undici anni, East coast, Le meraviglie del mare e degli abissi, Sopra i dodici anni, Vacanze Attive, Viaggi in città

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Scegli la tua categoria..
viaggi e cucina con i bambini
sport e viaggi con i bambini
Mamma mi porti? e' distribuito con licenza creative commons (CC-BY-NC) + copyright Cecilia Bernardini de Pace
Tracked by Hobo