yoga-682326_1920Il cielo, le palme, i giardini. Prima ancora dei grattacieli, prima ancora del sole 365 giorni all’anno. Sono l’azzurro e i verdi continui a colpirti appena atterri qui.
Le case altissime e basse vicine, le ragazze tutte in shorts e pronte a far jogging, l’aria di vacanza che si respira anche se si lavora. Relax, Enjoy. Aggiungerei Breathe, “respira”.

Sì perché questa vacanza di lavoro (così è la mia vita, oggi) ha avuto una svolta che oserei definire illuminante quando mi sono imbattuta nel Miami Life Center di Kino MC Gregor e Tim Feldmann. Un’oasi in cui praticare ogni giorno l’ashtanga yoga secondo la più antica delle tradizioni.

Un luogo dove si sussurra anziché urlare, dove si pratica anziché esercitarsi, dove si condivide l’emozione, lo sforzo e il sudore di  una disciplina unica.

E così, a 4 blocchi dalla mia casa in affitto vista Whole Food Market (ne riparlerò), mi dedico al mio prossimo impegno, se tornerò quando rientrerò: IOYoga.

I bambini mi seguono, disciplinati e curiosi. Osservano e fotografano. A volte. Altre sono alla scuola di inglese che ho prescelto per loro, per questa avventura. E descrivono la mamma come una strana creatura che compie strane acrobazie sudando molto. O che canta incomprensibili mantra in sanscrito. Simpatica però, e soprattutto che li porta al di là dell’Oceano per una strana “vacanza di lavoro”.

 

 

  • Share on Tumblr
Tag: , , , , ,
Pubblicato in: Dai sei agli undici anni, East coast, Nord America, Sopra i dodici anni, Vacanze Attive, Viaggi in città, Viaggi per tutte le età

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Scegli la tua categoria..
viaggi e cucina con i bambini
sport e viaggi con i bambini
Mamma mi porti? e' distribuito con licenza creative commons (CC-BY-NC) + copyright Cecilia Bernardini de Pace
Tracked by Hobo